EL CAMINO DE SANTIAGO DE COMPOSTELA
27 Agosto - 6 Settembre 2008


La Partenza: destinazione Ponferrada

Il tanto atteso "Cammino di Santiago" sta per iniziare. Un progetto nato, pianificato e preparato per quasi un anno, si sta realizzando. La trepidazione e l'entusiasmo sono alle stelle. Tutto è pronto: prenotazioni, mappe, guide, percorsi; niente è stato trascurato per limitare al massimo gli inconvenienti che ogni viaggio di questo tipo suscita.
Anche l'aspetto spirituale è stato organizzato con un libretto di preghiere, di canti e le intenzioni di preghiera che i tanti amici e compaesani ci hanno consegnato.
Bene, possiamo iniziare in questa carrellata di immagini che ci riportano sul "Camino de Santiago", il "Camino Calines".
Buen Camino! Ultreya!

La Benedizione del Pellegrino   DESTINAZIONE PONFERRADA   1 Tappa: Villafranca del Bierzo  
2 Tappa: O'Cebreiro   3 Tappa: Al monastero di Samos   4 Tappa: Portomarin  
5 Tappa: Melide   6 Tappa: Arca O'Pino   7 Tappa: Arrivo a Santiago  
Santiago de Compostela   Capo Finisterre   Una degna conclusione: Roma  
Torna al "Camino Calines"  


Camino de Santiago de Compostela
Mercoledì 27 Agosto, ore 7 si parte dalla nostra bella piazza dell'Oratorio.
Con la maglietta dei "Peregrinos" inizia il "Camino Calines" verso Santiago de Compostela.


Camino de Santiago de Compostela
Ore 9.00 ci imbarchiamo sul volo Milano Orio - Valladolid,
cittadina stagnola a circa 230 Km dal nostro punto di partenza.


Camino de Santiago de Compostela
Qualcuno sale per la prima volta su un aereo.
La giornata è splendida e il volo perfetto.


Camino de Santiago de Compostela
Eccoci sul suolo spagnolo: aeroporto di Valladolid.
E' quasi mezzogiorno e tutto procede bene.


Camino de Santiago de Compostela
Per raggiungere Ponferrada (meta della partenza del "Camino Calines")
abbiamo noleggiato 2 automobili e un pulmino 9 posti.
Il pulmino ci farà da supporto per tutto il cammino.


Camino de Santiago de Compostela
Ecco la seconda mitica autovettura.

Camino de Santiago de Compostela
Pranzo in un "Restaurante" a base di "paella" e "ternera" e tanto altro...
Abbiamo cominciato proprio bene ... anche nei prezzi.


Camino de Santiago de Compostela
LEON - la prima sosta in una delle cittadine più caratteristiche della Spagna.
Leon è una ex capitale del Regno di Leon e Castiglia. Mantiene molto del suo fascino medievale.
Siamo di fronte alla Casa Botines progettata da Antonio Gaudí (1891)


Camino de Santiago de Compostela
Il Municipio e il Palazzo Guzmán, tutti risalenti al XVI secolo.

Camino de Santiago de Compostela
La cattedrale gotica di León (XII-XIV secolo).

Camino de Santiago de Compostela
La Cattedrale "Santa Maria de Regla" è tra le più belle della Spagna.

Camino de Santiago de Compostela
La "Real Collegiata de San Isidoro" (XI-XII secolo)

Camino de Santiago de Compostela
Foto di gruppo nella piazza della Cattedrale.

Camino de Santiago de Compostela
Ponferrada - Eccoci giunti al punto di partenza del nostro Camino.
Al primo ostello che ci ospiterà per la prima notte.


Camino de Santiago de Compostela
L'impatto con l'ostello è piuttosto duro;
siamo ormai poco abituati all'essenzialità.
Ma questo è lo spirito vero del Camino: adattamento all'essenzialità della vita.


Camino de Santiago de Compostela
Prendiamo informazioni su come funziona la vita dell'ostello.
Una piccola piscina per i piedi ci avverte che ... ne avremo bisogno...


Camino de Santiago de Compostela
Anche se non abbiamo camminato, il viaggio ha provato le nostre forze.
Una pausa nella tranquillità dell'ostello.


Camino de Santiago de Compostela
Prepariamo le "credenziali". Qui verrà posto il primo "sello" (timbro)
come testimonianza del luogo di partenza del nostro "Camino Calines".


Camino de Santiago de Compostela
Ecco il bellissimo Castello di Ponferrada

Camino de Santiago de Compostela
La città deve la sua fama al Castillo de los Templarios
più che al Puente Ferrado che le dà il nome.


Camino de Santiago de Compostela
Il castello è del XII sec. e fu un importante centro di potere dei Templari,
molto interessante per la sua quasi perfetta conservazione.


Camino de Santiago de Compostela
La Basilica de Encina è stata fondata nel 1614 e ultimata nel XVIII secolo.
Encina significa quercia e si riferisce qui alla tradizione che ricorda come
un Templare trovò la scultura della vergine detta poi, Virgen de la Encina,
che era stata nascosta in una quercia per sottrarla alla possibilità
che se ne impadronissero i Musulmani.


Camino de Santiago de Compostela
Popolarmente la statua della Madonna venerata in questa Basilica
è detta La Morenita perché è una delle antiche Madonne nere della Spagna.


Camino de Santiago de Compostela
Simpatica iscrizione in una viuzza di Poonferrada:
"Le donne e il vino ... tutto è divino"
(traduzione libera)


La Benedizione del Pellegrino   DESTINAZIONE PONFERRADA   1 Tappa: Villafranca del Bierzo  
2 Tappa: O'Cebreiro   3 Tappa: Al monastero di Samos   4 Tappa: Portomarin  
5 Tappa: Melide   6 Tappa: Arca O'Pino   7 Tappa: Arrivo a Santiago  
Santiago de Compostela   Capo Finisterre   Una degna conclusione: Roma  
Torna al "Camino Calines"